Cerca
  • GGI - Confindustria Lecco e Sondrio

PROROGA VERSAMENTI IMPOSTE PER I SOGGETTI ISA E FORFETTARI

Con la conversione in legge del Decreto Sostegni-bis, per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale (c.d. "ISA") e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, i termini dei versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi IRAP e IVA che scadono dal 30 giugno al 31 agosto 2021 sono prorogati al 15 settembre 2021 senza alcuna maggiorazione.

La proroga si applica anche:

  • ai soggetti che presentano cause di esclusione dai sopracitati ISA;

  • ai soggetti che adottano il regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità;

  • ai soggetti che applicano il regime forfettario;

  • ai soggetti che partecipano a società, assicurazioni e imprese che rientrano nel regime previsto per i redditi prodotti in forma associata e per l’opzione della trasparenza fiscale (articoli 5, 115 e 116 del TUIR).